La città dei Figoli

Viaggio attraverso la tradizione ceramica di Oristano tra passato e presente


“Oristano e ceramica” è da sempre stato un binomio imprescindibile: la città vanta infatti un’antica tradizione artigiana, su cui ha costruito la sua identità economica sin dal passato e che tutt’oggi cerca di riconfigurarsi in nuove modalità ed espressioni. Se ci pensiamo, la storia dell’artigianato è la storia dell’uomo stesso, che da sempre ha adattato alle sue necessità ciò che la natura gli offriva, e si nutre di vivace ingegno, del guizzo creativo della fantasia, nonché del prezioso sapere tramandato nei secoli, di padre in figlio. La produzione artigianale costituisce dunque una ricchezza e un patrimonio che va gelosamente salvaguardato e difeso. Riscopriamola facendoci ispirare dagli autori delle originali installazioni ceramiche che faranno da tappa nel nostro itinerario.

Dettagli e Informazioni

Il tour si svolge nel centro storico di Oristano, parte dalla Piazza Eleonora, facendo tappa nelle piazzette del centro storico e nella Piazza Roma e termina sotto le mura medievali, in via Sant’Antonio. La lunghezza del percorso è di circa 0,8 km.

 Il percorso è di bassa difficoltà e si svolge in uno spazio pianeggiante. Si consiglia abbigliamento comodo.

Il progetto è curato e condotto dalla dott.ssa Alessandra Perra, guida turistica abilitata ai sensi della L.R. 20/2006.

Eventi disponibili:

Martedì 8 Agosto 2017

Orario di Partenza: 20.30

Durata del Tour: 60 minuti circa

Luogo dell'incontro Piazza Eleonora sotto la statua di Eleonora

Per consentire la partenza alle ore 20.30 e facilitare le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle ore 20.15.

Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità.

Info e prezzi: è necessaria la prenotazione via sms o tel al 3484095448 oppure via mail scrivendo a info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione. Il costo del tour è di 7 euro a persona. I bambini fino ai sei anni d'età non pagano. Quelli tra i 7 e i 12 anni pagano 3 euro. 


Indietro