Cagliari amore mio

La Città del sole raccontata attraverso la letteratura di viaggio e gli scritti del Novecento


Città di approdi, commerci, scambi culturali, accogliente nella sua nuda semplicità, Cagliari ha ispirato da sempre racconti e poesie di viaggiatori che ne hanno conservato indelebili ricordi nella letteratura. E tra tutti i quartieri, la Marina ha da sempre accolto mercanti, viaggiatori e uomini d’affari in cerca di fortuna. E' il quartiere delle genti provenienti dalla Liguria, Toscana, Spagna, Africa e Oriente approdate a Cagliari in cerca di fortuna. Nel Settecento diventa il quartiere dei primi alberghi di lusso, delle botteghe artigiane e degli eleganti caffè cittadini. A Cagliari soggiornano Valery, Lawrence e Delessert, che l’hanno scoperta ed amata, ma, tra tutti, Francesco Alziator e Cenza Thermes l’hanno vissuta nel profondo, come scenario di una storia d’amore senza fine.

Organizzazione e dettagli del Tour

Orari e luoghi di incontro

Sabato 18 Febbraio ore 17.00, Piazza Yenne (fronte obelisco)

Descrizione percorso

Il percorso, liberamente ispirato alla letteratura di viaggio e agli scritti del Novecento, tra cui “Cagliari amore mio” di Cenza Thermes, vuole raccontare attraverso la rilettura del quartiere l’evoluzione storica di una città che ha visto sbocciare storie d’amore, ma anche tradimenti e sogni infranti raccontati attraverso le parole di chi questa città, nel bene e nel male, l’ha portata dentro per sempre. Da Piazza Yenne si accede al cuore pulsante del quartiere, passando per Via del Mercato Vecchio fino a raggiungere Via Torino. 

Qualche Consiglio

Quest’escursione prevede percorsi a piedi di media difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale. È sconsigliata alle persone con difficoltà motorie. 
Si consiglia un abbigliamento comodo.

Info e prenotazioni

La visita guidata dura circa 1 ora e 30 minuti. Per consentire la partenza alle ore 17.15 e facilitare le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle 17.00.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. 
È richiesta prenotazione ai numeri 348.4095448 via  telefono o sms, oppure all'indirizzo mail ornella.schirru@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

N.B. Le prenotazioni saranno ufficialmente chiuse alle ore 13.00 di sabato 18 Febbraio 2017. 

Il tour sarà svolto da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

 

Costi e modalità di pagamento

Il percorso ha un costo a persona di 8 euro per gli adulti e di 3 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 6 euro tramite il pulsante qui sotto. 


 

Acquista subito il tuo biglietto

Tour di Sabato 18 Febbraio

Scegli il tipo di biglietto:

Indietro

La Città dei Morti

Tradizioni e simbologia della morte a Bonaria


Il colle di Bonaria ha avuto fin da tempi antichissimi un utilizzo funerario. Passeggeremo all'interno del Parco, alla scoperta del significato della morte in Sardegna, di tutti i rituali che l'accompagnano, tra presagi di morte e "accabbadoras", e visiteremo il cimitero monumentale, un museo a cielo aperto dove nascosti in simboli scolpiti nella pietra, si celano indizi che spetta a noi interpretare. Simboli che restano ancora oggi messaggi ricchi di significato lungo il sottile confine che separa la vita e la morte. 

Quando e dove

Domenica 2 Aprile, appuntamento alle h. 10.30 di fronte al Santuario di Bonaria. Partenza prevista per le h. 10.45. Il tour ha una durata di un ora e trenta circa. 

Info e prenotazioni 

La visita prevede percorsi a piedi di media difficoltà e con rpesenza di gradini, pertanto non è consigliata alle persone con difficoltà motorie. Si consiglia un abbigliamento comodo. 

E' necessario prenotarsi entro le h. 18.00 di sabato 1 Aprile, tramite mail all'indirizzo info@eidesia.com oppure via tel/sms 3484095448. Sarà comunicata conferma dell'avvenuta prenotazione. 

Il costo del tour è di 8 euro. E' possibile effettuare il pagamento sul posto, oppure tramite il pulasante pay pal qui sotto. 

Il progetto è stato curato e sarà condotto da Guide Turistiche abilitate e regolarmente iscritte al Registro regionale. 


Indietro

Est mortu Cancioffali

Tour per famiglie e laboratorio bambini


Un laboratorio creativo e un tour della città in occasione del Carnevale alla scoperta di significati nascosti, tradizioni ed origini di questa festa. La nostra gioiosa sfilata vi racconterà in diverse tappe l'antico rituale che si rinnova ogni anno nella morte di cancioffali, nel ballo dei Mamuthones e nella corsa sfrenata della Sartiglia.

Organizzazione e dettagli del Tour

Eventi disponibili

  • Giovedì 23 Febbraio 2017

  • Martedì 28 Febbraio 2017

Programma

Ore 16.00-17.00: accoglienza presso spazio ArtaRuga a Cagliari (ingresso via San Saturnino n. 13).

Laboratorio di costruzione di un oggetto misterioso che servirà per l'esplorazione durante il tour urbano. Ogni partecipante è invitato a portare due rotoli di carta igineica finiti o un  rotolo di scottex finito da riciclare che verranno utilizzati per la costruzione dell'oggetto misterioso.

Ingresso consentito solo ai bambini.

Ore 17.00-18.30: dal quartiere Villanova verso Satmpace, bambini e accompagnatori. Tour urbano in maschera per le vie della città, con racconti entusiasmanti, utili a comprendere il messaggio reale del Carnevale in Sardegna, unico al mondo per la varietà dei rituali rappresentati.

Qualche Consiglio

Quest'escursione prevede percorsi a piedi di bassa difficltà su un terreno in prevalenza pianeggiante, è preferibile per i bambini abbigliamento in MASCHERA!

Info e prenotazioni

Il laboratorio ha la durata di 1 ora. il percorso si snoda tra le vie di Villanova e Stampace e ha una durata di circa 1 ora e trenta minuti. Il progetto è curato e condotto dalla dott.ssa Gisella Saiu, educatrice e Guida Turistica abilitata in collaborazione con la dott.ssa Mara Lasi Guida Turistica abilitata e responsabile dell'Associazione Punti di Vista. 

Per consentire l'inizio del laboratorio alle h.16.00 e faciliotra le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato per le h. 15.45 presso l'ingresso della sede ArtaRuga a Cagliari (ingresso via Saturnino n. 13).

E' richiesta prenotazione telefonando o inviando un messaggio al numero +39 348 4095448 oppure scrivendo a tour@eidesia.com. Sarà inviata conferma dell'avvenuta prenotazione. 

Il costo dell'evento, comprensivo del laboratorio e del tour è di 15 euro a bambino. Promo per due fratelli: 25 euro; tre fratelli 35 euro. Gruppi da cinque bambini che prenotano insieme (non fratelli) 65 euro.

E' possibile pagare sul posto, oppure on line tramite il pulsante qui sotto. 

Acquista subito il tuo biglietto

Tour di Giovedì 23 Febbraio

Scegli il tipo di biglietto:

Tour di Martedi 28 Febbraio

Scegli il tipo di biglietto:

Indietro

Su Fastiggiu

L'arte del corteggiamento


Una passeggiata tra le vie nascoste del quartiere Stampace, tra parole sussurrate al balcone, serenate e richieste di matrimonio sorprendenti. Ma anche pratiche divinatorie per ricevere pronostici "certi" sulla sorte amorosa, sa pregunta e sa coia.

Dettagli e Informazioni

Il tour nasce dall'idea di raccontare le antiche tradizioni che hanno cadenzato la vita in passato, dal corteggiamento ( fastiggiu ) al matrimonio ( sa coia ). Di alcune usanze come "s'accabbament'e coia" conosciamo solo i racconti, altri rituali come "sa razia" la grazia sono vivi ancora oggi. Avremo modo di scoprirle assieme ed avremo la possibilità di conoscere altre persone, interessate alla cultura ed alle tradizioni!

  • Il progetto è stato curato e sarà condotto da Gisella Saiu educatrice professionale e Guida Turistica abilitata.
  • Il percorso si snoda tra le vie di Stampace e ha una durata di circa 1 ora e 30 minuti.
  • Quest'escursione prevede percorsi a piedi di bassa difficoltà su un terreno in prevalenza pianeggiante, con qualche salita.
  • I nostri tour sono condotti da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

Eventi in Calendario

Sabato 25 Marzo 2017

  • Orario Partenza: 17.30
  • Durata del Tour: 90 minuti
  • Luogo dell'appuntamento: Cagliari, Piazza Yenne, di fronte all'Obelisco.
  • Per consentire la partenza alle h. 17.30 e facilitare le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle h. 17.15.
    Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità.

 

Costo e prenotazioni

Il costo del tour è di 8 euro a persona per i pagamenti sul posto, o di 6 € a persona se paghi subito su questa pagina.

E' richiesta la prenotazione al numero 3484095448 via tel e/ o sms oppure tramite email all'indirizzo tour@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

 

Acquista subito il tuo biglietto

Tour di Sabato 25 Marzo

Scegli il tipo di biglietto, clicca sul logo PayPal e segui la procedura guidata:

Indietro

Cagliari, racconti al cospetto delle torri e delle mura

Se queste pietre potessero parlare…


Cagliari ha vissuto tante vite nel corso della sua storia millenaria: cosa racconterebbero le sue mura, se potessero parlare? Alcune parti di esse sono ancora visibili, mentre di altre non resta che la memoria, e noi andremo ad interrogarle, in un affascinante viaggio attraverso i secoli che ci porterà fino in cima della Torre dell’Elefante, annoverata per molto tempo, insieme alla totalità delle fortificazioni del capoluogo sardo, fra gli esempi più belli di architettura militare d’Europa.

Organizzazione e dettagli del Tour

Domeni 12 Marzo ore 10.00, viale Buoncammino, nel punto panoramico prima di Porta Cristina.

Descrizione percorso

Le tappe del percorso si snoderanno nel quartiere di Castello, cominciando da un punto panoramico che ci darà modo di inquadrare il contesto e di iniziare a seguire una buona parte di quello è stato il tracciato della antiche mura medievali di Cagliari. Osserveremo la città da diversi punti di vista: ai piedi della Torre di San Pancrazio, a partire dal simbolismo che nasconde il suo impianto urbanistico, da  p.zza Mundula alle scale De Candia, dove, nei pressi della antica Torre del Leone, ci si calerà nel clima del regime aragonese che gravò sulla popolazione autoctona con pesanti conseguenze, per poi concludere con l'ingresso alla Torre dell'Elefante, luogo suggestivo ma anche ricco di memorie (tra macabre usanze retaggio della dominazione aragonese e rocambolesche evasioni). In cima ad essa sarà possibile non solo osservare la sua architettura e la sua storia, ma anche godere di uno scenario unico su Cagliari in una delle più belle strutture difensive d’Europa, come è stata definita dai viaggiatori di ogni tempo. 

Il progetto e la conduzione del tour sono ad opera della dott.ssa Federica Marroccu, Guida Turistica abilitata L.R. 20/2006. 

Qualche Consiglio

E'di difficoltà alta prevedendo tratti scoscesi e/o dotati di scale e la visita alla torre. Si consiglia un abbigliamento e scarpe comode. Ha la durata di 1 ora e 30 minuti.

Orario e Luogo di Incontro

Per consentire la partenza alle h. 10.30 e facilitare le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle h. 10.15 in viale Buoncammino, nel punto panoramico prima di Porta Cristina.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. 

Info e prenotazioni

E' richiesta prenotazione al numero 3484095448 via telefono o sms. Oppure tramite l'indizzo e-mail tour@eidesia.com. Sarà inviata conferma dell'avvenuta prenotazione.

Costi e modalità di pagamento

Il costo del tour è di euro 12,00 a persona e comprende il ticket d'ingresso alla Torre dell'Elefante dove non è consentito l'ingresso ai bambini al di sotto dei 7 anni. Per i bambini di età compresa tra i 7 ed i 12 anni, il costo del tour è di euro 6 e comprende l'ingresso alla Torre dell'Elefante. 

Per i pagamenti on line il costo a persona è di euro 10,00. 

Acquista subito il tuo biglietto

Tour di Domenica 12 Marzo

Scegli il tipo di biglietto:

Indietro

Scintille di Luce

Il potere del fuoco tra paganesimo e fede.


Il fuoco ha da sempre rappresentato un elemento fondamentale per l'umanità. La sua importanza materiale è stata fin dal principio accompagnata dallo sviluppo di culti antichissimi che continuano a vivere nelle nostre tradizioni popolari con l'accensione dei fuochi nelle celebrazioni di Sant'Antoni 'e su fogu. Magia, sacralità, fede, leggende, si fondono dando vita ad una delle tradizioni più affascinanti e più sentite della nostra terra.

Dettagli e Informazioni

  • Il tour sarà un piccolo viaggio alla scoperta della dimensione sacrale del fuoco, al termine del quale verremo accolti nel complesso di Sant'Antonio e visiteremo la Chiesa, avendo modo di apprezzare parti solitamente non accessibili.
  • Il percorso si snoda all'interno del quartiere Marina, interessando il complesso di Sant'Antonio. E'di difficoltà medio-bassa prevedendo piccoli tratti scoscesi e/o dotati di scale. Ha la durata di 90 minuti.
  • La difficoltà è medio-bassa prevedendo piccoli tratti scoscesi e/o dotati di scale.
  • Le nostre visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

 

Eventi disponibili

Domenica 19 Marzo 2017

  • Orario Partenza: 10.15
  • Durata del Tour: 90 minuti
  • Luogo dell'incontro: Via Ludovico Bayle, angolo via Manno (fronte negozio Sisley).
  • Per consentire la partenza alle h. 10.15 e facilitare le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle h. 10.00.
    Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità.

Costi e prenotazioni

Il tour ha un costo di 8 euro a persona. I bambini fino ai 6 anni di età non pagano. Per i bambini età compresa tra i 7 e i 12 anni il costo del biglietto è di 3 euro.

E' richiesta prenotazione al numero 3484095448 via tel e/ o sms oppure tramite mail all'indirizzo tour@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

Acquista subito il tuo biglietto

Tour di Domenica 19 Marzo

Scegli il tipo di biglietto e clicca sul logo PayPal e segui la procedura guidata:

Indietro

Piccoli ghostbusters a Castello

Tour per bambini a caccia di fantasmi!


Nascosti tra i nostri vicoli, presenti nei monumenti più importanti, i fantasmi del quartiere Castello animano le strade con le loro storie. Faremo un salto nel passato tra realtà e leggenda, vivremo un'avventura emozionante con i nostri bambini, e ci difenderà una formula magica per acchiapparli tutti! 

ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR

Il tour nasce dall'idea di raccontare delle storie misteriose ed intriganti legate a luoghi reali e personaggi storici realmente esistiti: il tutto caratterizzato dalla magia e dallo stupore che deve accompagnare un evento per bambini, con lo scopo non di creare paura ma, al contrario, di esorcizzarla! 

DOVE E QUANDO

Piazza Arsenale (fronte Cittadella dei Musei) domenica 5 FEBBRAIO ore 10.30.

Come arrivare

QUALCHE CONSIGLIO...

Quest’escursione prevede percorsi a piedi di bassa difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di dislivelli e scale. Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI
Il percorso si snoda tra le vie di Castello e ha una durata di circa 1 ora e 30 minuti. La struttura del tour rende il percorso adatto ai bambini dai 4 ai 10 anni, ma il coinvolgimento è assicurato anche per i grandi! Per consentire la partenza alle 10.45 e facilitare le operazioni di pagamento, l’orario di ritrovo è fissato per le 10.30 in Piazza Arsenale (fronte Cittadella dei Musei)

Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità….i fantasmi non amano aspettare!!
È obbligatoria prenotazione ai numeri 348.4095448 , telefono o sms, oppure all'indirizzo mail ornella.schirru@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo di 20 euro per le famiglie entro le 3 persone, di 25 euro per le famiglie entro le 4 persone e di 30 euro per le famiglie oltre le 5 persone, 35 euro per le famiglie entro le 6 persone. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online attraverso il sito www.eidesia.com.

N.B. Il tour avrà luogo con un minimo di 4 famiglie.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013. Il progetto, l’accompagnamento e conduzione del percorso sono curati da Gisella Saiu, Guida Turistica, educatrice e insegnante di Yoga della Risata.

"If there's something strange in your neighborhood, who you gonna call? Ghostbusters!"

Scegli il tipo di biglietto:

Indietro

A cavallo dei sogni!

Tour guidato per bambini sulla Sella del Diavolo


La Sella del Diavolo è certamente uno dei luoghi più magici di Cagliari. Sono tante le leggende sugli antichi popoli che l’hanno abitata e che dalla cima della vetta più alta hanno scrutato l’orizzonte alla ricerca di nuove avventure. Ma non solo. La Sella del Diavolo è anche il luogo della battaglia tra gli angeli e i demoni per il possesso di un piccolo pezzo di Paradiso, dove oggi vivono in totale armonia piante e animali che ci permettono di vivere e raccontare un pezzo importante della nostra terra di Sardegna.

ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR

Il percorso è pensato per far vivere ai bambini e ai propri genitori un’esperienza qualità che scaturisca non solo dal contatto con la natura, la storia e le curiosità legate ad un luogo simbolo della città di Cagliari, ma anche dalla condivisione del tempo come elemento legante per ogni famiglia. L’obiettivo è quello di apprendere divertendosi, attraverso un continuo confronto atto a stimolare le menti dei più piccoli: per questo si rivela particolarmente adatto ai bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni.

Il percorso si snoda all’interno del sentiero di Astarte, che dal Colle di Sant’Elia conduce all’antico tempio della dea Astarte Ericina. La lunghezza è di circa 2,5 km e la durata complessiva (andata e ritorno) è di circa due ore.

QUALCHE CONSIGLIO...
Quest’escursione prevede percorsi a piedi di bassa difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di dislivelli e scale. Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI
La visita guidata dura circa due ore. Per consentire la partenza alle ore 10.30 e facilitare le operazioni di pagamento sul posto, l'orario di ritrovo è fissato alle 10.15.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. 
È obbligatoria prenotazione ai numeri 348.4095448 o 348.5223897, telefono o sms, oppure all'indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013. L’accompagnamento e conduzione del percorso sono curati da Gisella Saiu, Guida Turistica, educatrice e insegnante di Yoga della Risata.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo di 20 euro per le famiglie entro le 3 persone, di 25 euro per le famiglie entro le 4 persone e di 30 euro per le famiglie oltre le 4 persone.

Il pagamento può avvenire sul posto, direttamente il giorno dell'evento, oppure tramite Paypal.

Numero partecipanti

Indietro

Is Animeddas: spiriti, leggende e antiche tradizioni popolari per celebrare il culto dei morti

Tour guidato alla scoperta dei principali riti, credenze e creature fantastiche legate al culto dei defunti


Ancor prima che il Cristianesimo attribuisse al 1 Novembre la festa di Ognissanti, in Sardegna esistevano antichi rituali atti a commemorare le anime dei morti. Sono innumerevoli le leggende che narrano come, in occasione della notte dedicata a tutti i defunti, le anime dei trapassati abbiano libera circolazione fra i vivi. Tali credenze popolari hanno dato origine nei secoli a tutta una serie di rituali, più o meno simili in varie parti dell’isola, che oscillano tra il sacro e il profano, chiamando in causa figure mostruose scaturite dalla fantasia e dalla superstizione.

DATE, ORARIO E LUOGO D'INCONTRO

Il tour si svolge nelle seguenti date e orari:

  • Lunedì 31 Ottobre ore 17.00, via Ravenna (fronte parco di Bonaria)

  • Martedì 1 Novembre ore 17.00, via Ravenna (fronte parco di Bonaria)

ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR

Il percorso si snoda al confine del quartiere Villanova, interessando le aree archeologiche di San Lucifero, San Saturnino e Bonaria. La lunghezza è di circa 1, 5 km.

QUALCHE CONSIGLIO...
Quest’escursione prevede percorsi a piedi di bassa difficoltà, su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale. E' quindi sconsigliato alle persone con difficoltà motorie. Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI
La visita guidata dura circa 2 ore. Per consentire la partenza alle ore 17.15 e facilitare le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle 17.00.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. È richiesta prenotazione ai numeri 348.4095448 o 348.5223897, telefono o sms, oppure all'indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo a persona di 8 euro per gli adulti e di 3 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 7 euro per gli adulti.

numero partecipanti

Indietro

I guardiani del tempo: i “Giganti” di Mont’e Prama e i misteri della civiltà nuragica

Enigmi, curiosità e misteri sulla storia dei grandi guerrieri di Sardegna


Le colossali sculture di pietra rinvenute nel 1974 a Cabras e oggi note come “Giganti” costituiscono uno tra i tanti tasselli mancanti alla piena comprensione della civiltà nuragica. Ma oltre ai comuni interrogativi su quale fosse il loro ruolo e che cosa potessero rappresentare, rimangono ancora irrisolti numerosi misteri. Perché sono giunti fino a noi in una così grande quantità di frammenti? Quando e in quali circostanze potrebbero essere stati distrutti?

ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR

A distanza di oltre trent'anni, i "Giganti" continuano a rappresentare una scoperta sensazionale, che permette di riscrivere pagine e pagine di storia. Il percorso si snoda interamente all’interno degli spazi espositivi del Museo Archeologico di Cagliari. Sarà dato risalto all’allestimento museale, con alcune piccole varianti sul percorso “tradizionale”, utili a comprendere al meglio l’importanza del patrimonio archeologico della civiltà nuragica in relazione ai celebri Giganti. 

QUALCHE CONSIGLIO...
Quest’escursione prevede percorsi a piedi di bassa difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di dislivelli e scale. È tuttavia accessibile anche ai diversamente abili. 

INFO E PRENOTAZIONI
La visita guidata dura circa 1 ora e 15 minuti. Per consentire la partenza alle ore 16.45 e facilitare le operazioni di pagamento sul posto, l'orario di ritrovo è fissato alle 16.30.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. 
È richiesta prenotazione ai numeri 348.4095448 o 348.5223897, telefono o sms, oppure all'indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo a persona di 12 euro per gli adulti e di 5 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il costo comprende il ticket per il Museo Archeologico.

Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 10 euro per gli adulti.

Numero partecipanti

Indietro

Il tesoro dei Pirati e i misteri del Golfo di Capitana

Alla scoperta dei misteri del Golfo


Sono tanti i luoghi nel mondo in cui si parla di pirati e tesori nascosti. E la Sardegna non fa certo eccezione. Da sempre oggetto di conquista da parte dei popoli provenienti dal mare, tra il XII e il XVI secolo ha conosciuto continue invasioni, che costrinsero i governi dominanti – dai Pisani agli Spagnoli – ad armarsi di flotte sempre più potenti a difesa del Golfo. Ma quali tracce rimangono oggi dell’invasione dei pirati e quali leggende aleggiano attorno ai luoghi interessati dal loro passaggio?

ORARIO E LUOGO DI INCONTRO

Ore 10.00. Domenica 13 Novembre 2016


ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR
Il percorso si snoda nella suggestiva cornice paesaggistica del promontorio di “Is Mortorius” nel Golfo di Capitana, caratterizzata dall’imponente presenza del nuraghe Diana, silenziosa vedetta affacciata sul mare. La lunghezza è di circa 1 km.

QUALCHE CONSIGLIO...
Quest’escursione prevede percorsi a piedi di media difficoltà su un terreno a tratti scosceso e arbustivo. È sconsigliata alle persone con difficoltà motorie o ai diversamente abili.
Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI
La visita guidata dura circa 1 ora e 30 minuti. Per consentire la partenza alle ore 10.15 e facilitare le operazioni di pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle 10.00.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. È richiesta prenotazione ai numeri 348.4095448 o 348.5223897, telefono o sms, oppure all'indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.
N.B. Le prenotazioni saranno ufficialmente chiuse alle ore 20.00 del 12 Novembre 2016.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo a persona di 8 euro per gli adulti e di 4 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 7 euro per gli adulti e 3 per i bambini dai 6 ai 12 anni.

Numero partecipanti

Indietro

Esoterismo, scienza e magia a Cagliari tra XVIII e XX secolo

Alla scoperta del lato oscuro ed affascinante di Cagliari tra esoterismo, magia e massoneria


La Sardegna conserva ancora oggi tracce di una cultura rituale millenaria, che affonda le radici in un passato antichissimo permeato da tradizioni e culture esoteriche. E Cagliari, città del sole, accogliente e romantica, rivela altresì una personalità oscura e tenebrosa, capace di attrarre scienziati, alchimisti e massoni che giunsero nel capoluogo sardo alla ricerca dell’occulto.

 

ORARIO E LUOGO DI INCONTRO

Ore 16.15, Piazza Arsenale, fronte Cittadella dei Musei. Il tour si svolgerà in data:

  • Sabato 28 Gennaio 

 

ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR

Il percorso si snoda attraverso alcuni luoghi simbolo dell’esoterismo dislocati tra i quartieri Castello e Marina. Durante la prima parte si visitano le due collezioni della Cittadella dei Musei dedicate alle Cere Anatomiche di Clemente Susini e all’arte siamese di Stefano Cardu. Si prosegue poi verso Piazza indipendenza e si conclude in via Principe Amedeo. La lunghezza è di circa 1,20 km.

QUALCHE CONSIGLIO...

Quest’escursione prevede percorsi a piedi di media difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale. È sconsigliata alle persone con difficoltà motorie.

Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI

La visita guidata dura circa 2 ore. Per consentire la partenza alle ore 16.30 e facilitare le operazioni di prenotazioni e/o pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle 16.15.

Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. È richiesta prenotazione ai numeri 348.4095448 , telefono o sms, oppure all'indirizzo mail ornella.schirru@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

N.B. Le prenotazioni saranno ufficialmente chiuse alle ore 13.00 di sabato 28 Gennaio.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO

Il percorso ha un costo a persona di 12 euro per gli adulti e di 6 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il costo comprende anche i ticket per la visita al Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu e la visita al Museo delle Cere Anatomiche Clemente Susini. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 10 euro.

 

Scegli il tipo di biglietto:

Indietro

Intrighi, congiure e delitti d’onore a Castello

Delitti, esecuzioni capitali e tradimenti tra le mura del quartiere Castello


Il libro di Castello, quartiere acropoli di Cagliari, ha molte pagine, alcune delle quali sono state scritte con il sangue. Congiure di palazzo, intrighi di corte, faide e regolamenti di conti riempiono le cronache di ogni tempo, conservando antiche memorie che ancora riecheggiano tra le spesse mura in attesa di riscatto.

ORARIO E LUOGO D'INCONTRO

Domenica 16 Ottobre ore 10.00, Piazza Arsenale (fronte Cittadella dei Musei)

ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR
 

Dalla Piazza del Regio Arsenale si accede all’interno dell’antica roccaforte pisana. Si incontra la Torre di San Pancrazio, luogo di avvistamento e difesa poi trasformato in luogo di sofferenze e prigionia. Qui venivano incarcerati nobili ribelli, testimoni scomodi, eretici e streghe, entrati in qualche modo in combutta con il Regno di Spagna. Lasciando la Piazza indipendenza, poco distante, si raggiunge il cuore pulsante del “Castello”, con i suoi edifici da sempre al centro del potere: il Palazzo viceregio, il Palazzo di Città e la Cattedrale, che nascondono oscuri segreti che ancora riecheggiano tra le spesse mura dell borgo. Sono storie di tradimenti, congiure, infedeltà e sanguinosi delitti che hanno bagnato la terra che ancora le custodisce nella memoria dei suoi abitanti.

QUALCHE CONSIGLIO...

Quest’escursione prevede percorsi a piedi di media difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale. È sconsigliata alle persone con difficoltà motorie. Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI

La visita guidata dura circa 1 ora e 30 minuti. Per consentire la partenza alle ore 10.15 e facilitare le operazioni di prenotazioni e/o pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle 10.00.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. 
È preferibile prenotazione ai numeri 348.4095448 o 348.5223897, telefono o sms, oppure all'indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.
N.B. Le prenotazioni saranno ufficialmente chiuse alle ore 20.00 di sabato15 Ottobre.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo a persona di 8 euro per gli adulti e di 3 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 7 euro.

numero partecipanti

Indietro

Templari a Cagliari…tra realtà e leggenda

Alla scoperta della Cagliari medievale


Il legame tra Cagliari e i Templari è stato oggetto di numerosi dibattiti che ancora dividono l'opinione degli storici. Il quartiere Stampace, tuttavia, custodisce nella pietra alcuni simboli connessi all’Ordine dei Cavalieri del Tempio, che fu uno tra i primi ordini cavallereschi cristiani del Medioevo. Percorrendo la via Azuni si incontrano alcuni tra i monumenti più belli di Cagliari, tra cui la chiesa di Sant’Anna, e si accede alla via Sant’Efisio, lungo la quale si incontrano le chiese di Santa Restituta e la chiesa di Sant’Efisio, con i rispettivi ambienti ipogeici. Ma qual è il legame tra questi antichissimi edifici cagliaritani, i culti ad essi collegati e i Cavalieri dell’Ordine del Tempio? Il percorso vuole ripercorrere le tappe principali della storia dei Templari a Cagliari, con l’obiettivo di rivelarne leggende, curiosità e dati storici prima della loro tragica distruzione ad opera della Chiesa.

ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR

Il percorso si snoda attraverso una serie di tappe storicamente legate all'Ordine dei Cavalieri Templari nella Cagliari medievale, mettendo in luce curiosità e leggende che ancora oggi aleggiano su una città multiforme e ricca di misteri irrisolti. 

QUALCHE CONSIGLIO...

Quest’escursione prevede percorsi a piedi di media difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale. È sconsigliata alle persone con difficoltà motorie o ai diversamente abili. 
Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI

La visita guidata dura circa 1 ora e 15 minuti. Per consentire la partenza alle ore 20.00 e facilitare le operazioni di prenotazioni e/o pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle 19.45.
Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. 
È preferibile prenotazione ai numeri 348.4095448 o 348.5223897, telefono o sms, oppure all'indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.
N.B. Le prenotazioni saranno ufficialmente chiuse alle ore 13.00.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo a persona di 8 euro per gli adulti e di 3 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 6 euro.
 

numero partecipanti

Indietro

Passi Catalani…tra Inquisizione e Stregoneria

Alla scoperta della Cagliari spagnola nel Cinquecento


Da sempre i culti apotropaici, la medicina popolare e l'esoterismo costituiscono gli aspetti maggiormente caratterizzanti della cultura sarda. Quando Ferdinando il Cattolico, re di Spagna, istituì il Tribunale della Santa Inquisizione, il suo obiettivo era quello di estirpare l'eresia dalle terre direttamente sottoposte al controllo della Corona. E Cagliari ebbe da subito un importante ruolo strategico nella lotta contro la più pericolosa tra le eresie: la stregoneria. 

 

DOVE E QUANDO

Cagliari, Piazza San Domenico (fronte chiesa superiore) ore 17.15


ORGANIZZAZIONE E DETTAGLI DEL TOUR

Il percorso si snoda attraverso una serie di tappe che ripercorrono alcuni eventi salienti nella storia di Cagliari spagnola: processi, torture, autodafè e roghi che hanno visto protagonisti – accanto a persone comuni – personaggi di spicco della nobiltà cagliaritana, tristemente coinvolti in una lotta tra poteri. 

QUALCHE CONSIGLIO...

Quest’escursione prevede percorsi a piedi di media difficoltà su un terreno a tratti scosceso e dotato di scale. È sconsigliata alle persone con difficoltà motorie o ai diversamente abili. 
Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI

La visita guidata dura circa 1 ora e 15 minuti. Per consentire la partenza alle ore 17.30 e facilitare le operazioni di prenotazioni e/o pagamento, l'orario di ritrovo è fissato alle 17.15. Nel rispetto di tutti i partecipanti, si richiede massima puntualità. 
È preferibile prenotazione ai numeri 348.4095448 o 348.5223897, telefono o sms, oppure all'indirizzo mail info@eidesia.com. Riceverete conferma dell'avvenuta prenotazione.

N.B. Le prenotazioni saranno ufficialmente chiuse alle ore 14.00 del 7 Gennaio 2017.

Le visite guidate sono svolte da guide turistiche professioniste iscritte al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna nel rispetto della L.R. 20/2006 e L. 97/2013.

TARIFFE E MODALITA' DI PAGAMENTO
Il percorso ha un costo a persona di 8 euro per gli adulti e di 3 euro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Il pagamento può avvenire sul posto oppure online al costo di 6 euro.
 

 

numero partecipanti1 persona €6,00 EUR2 persone €12,00 EUR3 persone €18,00 EUR4 persone €24,00 EUR5 persone €30,00 EUR1 adulto e 1 bimbo (6-10 anni) €9,00 EUR1 adulto e 2 bimbi (6-10 anni) €12,00 EUR2 adulti e 1 bimbo (6-10 anni) €15,00 EUR2 adulti e 2 bimbi (6-10 anni) €18,00 EUR


Indietro