MANCA ALT!!!!

Educazione Ambientale

Educare è un modo di amare. - Joseph Joubert


L’ambiente non lo si insegna, lo si vive, rapportandosi ad esso in quanto organismo vivente.
L’educazione ambientale si pone come obiettivo quello di trasmettere conoscenza e quindi educare gli esseri umani a gestire i propri comportamenti in rapporto agli ecosistemi e alle biodiversità con lo scopo di vivere in modo sostenibile, senza cioè alterare gli equilibri naturali, mirando, piuttosto, al soddisfacimento delle esigenze presenti senza compromettere la possibilità delle future generazioni di sopperire alle proprie.

" Più  riusciamo a focalizzare la nostra attenzione sulle meraviglie e le realtà dell’universo attorno a noi, meno dovremmo trovare gusto nel distruggerlo.
- Rachel Carson -

Niente è scontato quando si parla di ambiente: siamo molto attenti ai nostri bisogni ma abbiamo dimenticato i bisogni della terra e della natura  nella quale viviamo.

Quando si parla di sviluppo sostenibile del territorio o di educazione ambientale occorre puntare sugli aspetti che permettono di completare l’azione educativa che Eidèsia si prefigge: indirizzare e far maturare comportamenti proambientali, anche attraverso modelli di gestione dell’ecoturismo misurati in funzione delle valutazioni dell’impatto sociale ed ambientale delle infrastrutture turistiche e della distribuzione equa dei benefici alle popolazioni locali.

L’educazione ambientale mira all’acquisizione di una nuova consapevolezza rispetto al fatto che il successo del turismo è legato alla protezione degli ecosistemi, pena la perdita di biodiversità e della autenticità dei luoghi, motivazione quest’ultima del fenomeno turistico.

Nel rispetto di quest’ottica Eidèsia propone percorsi formativi e ludico-ricreativi di Educazione ambientale rivolti non solo agli operatori turistici, coinvolgendo altresì residenti e turisti, con lo scopo di favorire la conoscenza, la comprensione e la condivisione del territorio.

 

Contattaci!

 

Contact form powered by 123ContactForm